I love imaginepaolo!
Padre Pasquale
\\ Home Page : Autori
Sìori e sìori accogliamo con un fragoroso applauso...
Il perché

Era stato il sogno che aveva caratterizzato la mia vita. Il ricordo di quei volti incontrati per strada e dimenticati da tutti, era il senso stesso della mia vita.

Poi il sogno, come tanti, è stato travolto dalla vita reale, una vita fatta di scelte, impegni, persone, e appariva dimenticato e spento. Quando è nata l’idea, insieme ad un gruppo di persone, che stavano seguendo un percorso educativo approfondito, lui si è risvegliato. Era il logico epilogo che segna l’inizio di una fede adulta e di una scelta missionaria.

Il sogno di vivere vite e realtà di bambini completamente diversi dai nostri, il bisogno di conoscere e condividere nuovi orizzonti appena intravisti, si fa presente. Spinto dall’urgenza sono partito.


La Storia



La Provvidenza, dice chi ha fede come me, mi ha portato nei vicoli di Ercolano, lì ho incontrato bambini, ho raccolto storie, li ho guardati negli occhi, ho pianto con loro quando il dolore e l’ingiustizia erano troppo grandi. I primi tempi li ho accolti in un cortile, troppo poco mi dicevo, poi quando le loro faccine sono diventate tante, quando sono diventate persone, con nomi e storie, quando l’interesse è diventato amore, mi sono reso conto che non avrei mai potuto essere “Padre”, come loro avevano iniziato a chiamarmi, se non avessi condiviso la vita dura che li contraddistingue senza protezione ne privilegi.

Uno chalet abbandonato, un luogo per incontrarli, un tetto per accoglierli mi sono inginocchiato davanti a Lui, ho sentito il battito del Suo cuore, unito a quello dei bambini, ho intravisto nel suo volto l’angoscia per quelle storie, il pianto per quel grido inascoltato, ho sentito il mio cuore battere all’impazzata, l’ho fatto correre per un po’, alimentandolo con tanti pensieri, poi gli ho ordinato di calmarsi.

Ho ripreso a guardare il Volto di Gesù e mi sono sentito avvolto dal suo abbraccio, protetto, incoraggiato. Ogni paura è scomparsa, è rimasta solo la gioia e la voglia di iniziare, di dividere con loro lavoro e pause di ozio, routine e problemi imprevisti, pranzi e canti, coccole e chiacchiere.

La Locanda di Emmaus, così ho battezzato quello chalet abbandonato, e l’Oratorio San Domenico Savio, si sono trasformati in rifugio, in casa, e noi ci siamo impegnati ad amarli, a cercare di fare per loro tutto quello che è possibile per prenderci cura di loro, confidando non in risorse che non abbiamo, ma nell’aiuto di tanti, che siamo certi incontreremo ancora sul nostro cammino, e con noi vorranno condividere quest’avventura umana e spirituale.

Il mio sogno? Dare una dignità a quelli che ci aspettano e che Dio ha pensato per noi, per coloro che confidano sul nostro amore e sostegno, perché escano dalla grande categoria anonima e senza volto di chi ha bisogno, ed entrino nei cuori di tutti come sono entrati nei nostri che li abbiamo conosciuti.

Copyright
Tutti i testi e le immagini presenti su questo sito, tranne dove diversamente indicato, sono da considerarsi proprietà intellettuale dell'autore. Ogni violazione a queste semplici richieste verrà perseguita legalmente secondo i termini della vigente legge italiana.
Get the Flash Player
or click here to see this rotator.

PADRE PASQUALE
Parrocchia S. Maria del Pilar
Corso Resina, 319
80056 - Ercolano (Na)
Tel e Fax 081.739.11.72
mailto:info_at_padrepasquale.com

...e lo riconobbero allo spezzare del pane

Luca 24:31

novembre,  2019
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Articolo (25)
Eventi (30)
fotografie (2)
Incontri (8)
messaggi (43)
Progetti (2)
Storia (1)
Video (24)

Catalogati per mese:
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Ho avuto modo di ascoltare la parol...
25/07/2010 @ 10:33:20
Di Castrorum
Ho avuto modo di ascoltare la parol...
25/07/2010 @ 10:32:30
Di Castrorum
sperando che l'aria di palinuro sia...
19/07/2010 @ 23:22:29
Di stefano de rosa
Ciao Padre Pasquale.. ne approfitti...
19/07/2010 @ 16:56:22
Di Luigi
Più passa il tempo e più si illumin...
19/07/2010 @ 10:12:27
Di Cira
QUANDO TI ALZI E TI SENTI DISTRUTTO...
09/07/2010 @ 19:15:35
Di cira
"Pregate il padrone della messe, ch...
06/07/2010 @ 19:51:24
Di scumbinati
queste parole mi hanno aiutato e mi...
05/07/2010 @ 11:13:29
Di padre pasquale
QUESTE PAROLE SONO DI DON LUIGI VER...
04/07/2010 @ 08:45:29
Di Clarissa
Grazie susy b. per le tue parole,il...
24/06/2010 @ 12:28:58
Di Giovanna D.
X Giovanna D.ciao cara,scusami se t...
21/06/2010 @ 19:34:26
Di susy b.
Caro padre Pasquale,mi chiamo Giova...
18/06/2010 @ 15:00:57
Di Giovanna D.
Caro padre Pasquale,come ad ogni no...
09/06/2010 @ 10:30:13
Di anna Rita
I momenti più bui sono quelli che c...
08/06/2010 @ 22:54:35
Di monica
Se nn ci fossero i periodi bui, com...
08/06/2010 @ 14:48:43
Di susy b.
Amare, sperare e poi credere fino a...
07/06/2010 @ 19:58:45
Di Peppe Izzo
sono convinta che nella vita c'è ch...
07/06/2010 @ 14:45:18
Di Pina
Io prego affinchè tu possa avere se...
07/06/2010 @ 14:32:03
Di Colly
in ogni momento buio della mia vita...
07/06/2010 @ 11:35:52
Di michela
è proprio vero, nei periodi bui, no...
07/06/2010 @ 11:13:57
Di Antonello D'Amore

Titolo
Ti piace questo blog?

 Fantastico!
 Carino...
 Così e così
 moltissimo
 poco


Ci sono 56 persone collegate

Titolo
Bianco e nero (1)

Le fotografie più cliccate

Titolo





22/11/2019 @ 04:29:35
script eseguito in 390 ms