\\ Home Page : Articolo : Stampa
Un commento di Sant'agostino a Mt 5, 20-26
Di Admin (del 11/03/2010 @ 22:03:59, in messaggi, linkato 1638 volte)
"Dio fa sorgere il sole sui buoni e sui malvagi e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti .
Dio dunque mostra al momento pazienza e rimanda la manifestazione della sua potenza. Così anche tu valuta il tempo e non eccitare questi occhi gonfi, infiammati: aumenteresti il loro malessere. Sei amico della pace?
Allora sta' interiormente tranquillo... Elimina i litigi. Volgiti alla preghiera.
Non respingere dunque l'ingiuria con l'ingiuria ma prega per chi la fa.
Vorresti ribattere, parlare a lui, contro di lui.
Invece parla a Dio di lui. Vedi che non è esattamente il silenzio che t'impongo.
Si tratta di scegliere un interlocutore diverso; quello al quale tu puoi parlare tacendo: a labbra chiuse ma col grido nel cuore.
Dove il tuo avversario non ti vede, lì sarai efficace per lui".